X-FILES BLUEBOOK/X-FILES ITALIAN FAN CLUB
Site menu
Statistics

Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Login form

Main » 2013 » April » 7 » GILLIAN ANDERSON PSICHIATRA DI HANNIBAL LECTER
2:36 PM
GILLIAN ANDERSON PSICHIATRA DI HANNIBAL LECTER

Uno dei prossimi ruoli di Gillian Anderson, che solo sulle riviste italiane di televisione viene presentata come in disgrazia dopo la fine di The X-Files, sarà quello della psichiatra di Hannibal Lecter in una serie televisiva in programmazione sulla NBC dal 4 aprile, ispirata all'universo creato dall'autore Thomas Harris e portato al cinema in film come Il silenzio degli innocenti, Hannibal, Red Dragon e La giovinezza di Hannibal Lecter.

La serie è ambientata nel passato di Hannibal Lecter, dopo i fatti della sua tragica infanzia e adolescenza, e quindi lo psichiatra cannibale non avrà il volto di Anthony Hopkins. Prodotta da Brian Fuller, vedrà Gillian in un ruolo ricorrente, come professionista che cerca di entrare nella testa di un uomo provato dal suo passato e pronto a commettere indicibili reati, che lavorerà al fianco di Mads Mikkelsen, Laurence Fishburne, Eddie Izzard e Gina Torres, già volto noto della tv fantastica in Firefly, Alias e AngelContinua quindi una tendenza della tv recente di rifarsi a romanzi già noti per avere idee per realizzare serie tv, come è successo in Bones, ispirata alla serie di libri di Kathy Reics, o in Il trono di spade, un serial, anzi più uno sceneggiato, dai romanzi di George R. Martin.

Del resto, per Gillian Anderson è quasi una chiusura di un cerchio, perché, anche se a distanza è sempre stata legata in qualche modo ad Hannibal Lecter e a Il silenzio degli innocenti.

Tra le fonti di ispirazioni di The X-Files, c’era comunque anche Il silenzio degli innocenti, soprattutto per il suo avere messo in scena le tecniche investigative e di indagine comportamentale del Bureau, che al cinema erano al servizio di una storia comunque realistica mentre in tv diventano spunto per vicende al confine con la realtà. Inoltre il personaggio di Scully, soprattutto quello prima maniera, ricordava non poco Clarice Sterling, giovane donna d’acciaio con fragilità interiori, che si confrontava con il male assoluto non uscendone del tutto indenne. Poi i due personaggi si sono sviluppati in maniera diversa, ma ci sono non poche analogie, anche di immagine, tra l’allora ventottenne Jodie Foster, da sempre protagonista di storie con donne forti e famosa per il recente e coraggioso coming out sulla sua omosessualità (che però era ormai il segreto di Pulcinella) e la giovane Gillian Anderson delle prime stagioni, scettica e professionista, pronta però a confrontarsi con l’ignoto, e spesso anche con serial killer non solo di origine aliena, anche se nessuno, va detto, con il carisma del dottor Lecter.

Inoltre Jodie Foster partecipò anche a The X-Files, sia pure solo con la sua voce, doppiando il tatuaggio allucinogeno di Ed Jerse, professionista belloccio deluso dalle donne per un breve momento interesse sentimentale di Scully, mettendosi in competizione proprio con la protagonista. Tra Jodie Foster e Gillian Anderson c’è chi volle anche una rivalità nella vita reale, rimasta comunque nel rango dei gossip senza fondamento.

Il nome di Jodie Foster fu fatto da Chris Carter nel 1998 come possibile rimpiazzo di Gillian in un film sul grande schermo, con Richard Gere nella parte di Mulder, ma tutto rimase, per fortuna, una semplice battuta. Nel 2000 Jodie Foster dichiarò di non aver intenzione di riprendere il ruolo di Clarice Sterling in Hannibal, sequel decisamente duro dove l’eroica e fragile agente dell’FBI mostrava il suo lato oscuro, e tra i nomi che furono fatti ci fu quello di Gillian Anderson, che non poté accettare perché in una clausola del contratto della Fox c’era scritto che non avrebbe potuto interpretare ruoli simili a quello di Scully in altri film e telefilm. A distanza di oltre dieci anni Gillian entra nel mondo di Hannibal Lecter, in un altro ruolo che si presenta interessante, e la sua presenza concorre a fare di questa serie una delle più attese dei prossimi mesi. In attesa di rivederla come Scully, in un terzo film in cui potrebbe anche essere bella un’apparizione di Jodie Foster.

Elena Romanello


Gillian Anderson sarà presente nella serie Hannibal nei panni della Dottoressa  Bedelia Du Maurier nei seguenti episodi: Sorbet (01x07), Fromage (01x08), Releves (01x12) & Savareaux (01x13). Hannibal ha esordito sulla NBC lo scorso 4 aprile.


Views: 627 | Added by: maxmulder | Rating: 5.0/1
Total comments: 0
Only registered users can add comments.
[ Sign Up | Login ]
Search
Calendar
«  April 2013  »
SuMoTuWeThFrSa
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Entries archive
Site friends
  • Create a free website
  • Copyright MyCorp © 2017Create a free website with uCoz