X-FILES BLUEBOOK/X-FILES ITALIAN FAN CLUB
Site menu
Statistics

Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Login form

LAURIE HOLDEN, DA CATTIVA AD EROINA

di Elena Romanello




A volte ritornano: così, a distanza di anni può capitare di vedere in altre serie televisive gli interpreti, anche secondari di The X-Files, impegnati in ruoli di contorno ma anche a volte promossi protagonisti.

Una degli ultimi in ordine di tempo è Laurie Holden, l'ambigua e algida Marita Covarrubbias, diventata uno degli eroi di The walking dead nella parte della coraggiosa Andrea, sopravvissuta in un mondo di morti viventi e lontana dallo stile impeccabile della funzionaria delle Nazioni Unite, nella tradizione delle fighting girls di cui Dana Scully era solo un'antesignana.

Del resto, Laurie Holden non è stata solo Marita Covarrubbias, anche se in molti lo ricordano come forse il suo ruolo più emblematico anche se in definitiva secondario, alcuni appassionati hanno fatto notare che poteva essere approfondito e valorizzato meglio, come del resto anche il suo amante dannato Alex Krycek. Marita, comparsa nella quarta stagione come informatrice di Fox Mulder con un ruolo comunque ambiguo, si è vista solo in dieci episodi, anche se non è mancata nella reunion finale di The truth.

Laurie è comparsa nella parte di Mary Travis nello sfortunato remake televisivo de I magnifici sette dal 1998 al 2000, ed è stata l'agente federale (collega di Mulder e Scully in un altro contesto) Olivia Murray, esperta di immigrazione nell'ultima stagione del serial giallo realistico The Shield.

Sul grande schermo ha stabilito un sodalizio con Frank Darabont, che poi ha ritrovato in The walking dead, interpretando con lui la dolce Adele nel capolavoro da riscoprire The Majestic con Jim Carrey e l'ex dottor Kurtzweill Martin Landau nel 2001 e nel 2007 l'insegnante Amanda nell'horror The mist da un racconto di Stephen King. In mezzo, nel 2006, è stata la poliziotta Cybill in Silent Hill, tratto dall'omonimo videogioco.

The walking dead, serie di sopravvissuti umani che lottano contro gli zombi in un mondo prossimo apocalittico, gioca sul già visto contando su ottime interpretazioni e su una realizzazione impeccabile, e su una realtà che si svela man mano. Andrea è una donna che aveva una vita su cui si sapeva ben poco, che si trova già unita ai protagonisti nel secondo episodio della prima stagione, che ha un attimo di cedimento quando vorrebbe rimanere a morire nel CDC con il dottor Jenner, che ha svelato al protagonista Rick Grimes una verità terribile che gli spettatori scopriranno poi.

Non si sa invece se Marita potrebbe tornare nel possibile terzo film di X-Files, ma non mancheranno occasioni per continuare a vedere la bionda Laurie frequentare il genere fantastico, come sta già avvenendo.

 

 

Search
Calendar
«  May 2017  »
SuMoTuWeThFrSa
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Entries archive
Site friends
  • Create a free website
  • Copyright MyCorp © 2017Create a free website with uCoz