X-FILES BLUEBOOK/X-FILES ITALIAN FAN CLUB
Site menu
Statistics

Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Login form

MITOLOGIA: I SUPERSOLDATI
di Massimiliano


I Supersoldati rappresentano  una novità  narrativa sviluppata tra l'ottava e la nona stagione che non ha riscosso grosso consenso tra i fans, in quanto ha rivoluzionato l'idea degli Alieni che lo spettatore si era costruito durante gli anni precedenti e che  Fight The Future aveva messo in chiaro sia spiegando il progetto di Colonizzazione, sia rivelando il processo di mutazione genetica a seguito di contagio virale con l'olio nero, veicolato dalle api. I Supersoldati sono esseri con una intelligenza aliena in  corpi apparente- mente umani. Non è chiaro se siano in realtà allo stesso livello degli alieni "The Purity” o semplicemente schiavi al servizio dei padroni. Sono stati creati da corpi umani, sotto l'influenza dell'olio nero o di un ceppo appositamente modificato e progettato dalla razza "The Purity”. Siamo di fronte ad una miscela di biologia umana e aliena. Anche i Supersoldati posso essere considerati degli ibridi, però con la sostanziale differenza, che essi sono stati creati direttamente dagli alieni. Non  tutti gli esseri umani sono adatti ad essere trasformati in Supersoldati, o almeno non inizialmente. Un determinato profilo genetico sembra necessario per il funzionamento e la mutazione successiva che coinvolge l'attività cerebrale. L'operazione di conversione, che implica esperimenti dolorosissimi, richiede diversi mesi. Durante il processo di mutazione, l'uomo è in uno stato di coma, con un metabolismo lento e un battito cardiaco impercettibile che induce a ritenere che sia morto. Dopo tre mesi il virus rinnova tutti i tessuti ormai in decomposizione, mostrando un corpo in apparenza come l'originale, ma biologicamente alieno.

Ciò che consente di identificare un Supersoldato è un rigonfiamento alla base del collo. Benché gli organi interni siamo uguali a quelli degli esseri umani, il sangue presenta una massiccia concentrazione di ferro, inoltre il copro dimostra maggiore forza e resistenza al dolore.

Una vertebra della colonna vertebrale è metallica ed è in grado di ricreare il corpo di un Supersoldato se è stato danneggiato o distrutto. E' probabile che questa vertebra sia il centro cognitivo dell'ibrido, la contro- parte aliena del cervello in un uomo. Un parallelo potrebbe esserci tra la vertebra metallica e le nano- tecnologie che consentono agli alieni  di auto-riparare le navi. Questo  potrebbe far supporre che i Supersol- dati siano in realtà  avanzati organismi cibernetici: l'intelligenza artificiale cioè che alberga in  corpi quasi umani. Il Supersoldato  probabilmente è giunto sulla Terra qualche tempo dopo il crash UFO di Roswell, nel 1947. Entità aliene in corpi umani,  sono stati inviati  dalla razza "The Purity”  ad infiltrarsi nei vari tessuti della società umana per preparare la colonizzazione. Nel corso degli anni sono riusciti a raggiungere le vette più alte delle istituzioni acquisendo posizioni di potere e di vantaggio che gli hanno consentito di agire indisturbati. Alcuni marines nel 1980 e all'inizio del 1990 sono stati convertiti in Supersoldati per poi essere utilizzati in Medio Oriente in occasione della prima Guerra del Golfo. Successivamente alcuni di essi hanno ricoperto ruoli nel ministero della Difesa dal 1990 al 2000.

I Supersoldati hanno preso il posto dei membri del Sindacato, costituito nel 1973, assassinati dai Ribelli. Come agenti dormienti, si sono attivati sola- mente dopo il fallimento del Consorzio avvenuto nel 1999, raggiungendo le alte sfere delle Forze Armate, del Dipartimento della Difesa, del Diparti- mento di Giustizia, dell'FBI, delle forze dell'ordine locali e di altre istituzioni.

Grazie alla loro posizione privilegiata si sono segretamente infiltrati  nel complesso di Mount Weather in Virginia, sede il cui scopo sarebbe quello di garantire una continuità di governo in caso di emergenza nazionale, una sorta di quartier generale della resistenza umana contro la colonizzazione. Con il controllo anche di Mount Weather, i Supersoldati hanno preventivamente neutralizzato gli eventuali ostacoli che potrebbero presentarsi sulla strada del successo finale.

Nel 2000 si registra un piano per incrementare il numero dei Supersoldati. Approfittando di tutte le informazioni genetiche e mediche accumulate nel corso degli anni dal Sindacato, i coloni hanno rapito persone ritenute idonee alla mutazione. Tra questi sono stati prelevati i soggetti precedente- mente rapiti come il gruppo di Bellefleur, Oregon, ma anche membri delle forze dell'ordine e altri tra cui l'agente FBI Mulder. Un ibrido clonato, noto come "Jeremiah Smith", sfuggito al Cacciatore di taglie, ha tentato di contrastare il piano dei colonizzatori, rintracciando e prendendo in consegna i rapiti-restituiti, per arrestare il processo di mutazione, fino a quando è stato individuato e probabilmente eliminato dagli alieni.

Con il Sindacato fuori gioco, nel 1999, i Supersoldati hanno ereditato una serie di progetti di ricerca scientifica che erano ancora in corso, destinati alla ibridazione, alla genetica, alla virologia, e convertiti per altri scopi: creare Supersoldati non attraverso dolorosi procedimenti, ma manomettendo feti umani e neonati. A questo proposito si ricordano il progetto Zeus Genetica e il progetto cloramina. Il Sindacato aveva usato la Zeus Genetica  per fare ricerca sulla fertilità al fine di produrre tessuti per esperimenti di ibridazione aliena, e per tentare di creare  neonati umani ibridi (i bambini anemici come Emily).  I Supersoldati hanno tollerato tali  esperimenti a patto che fossero orientati verso la creazione di nuovi Supersoldati. Non appena uno dei progetti ha realizzato con successo la sperimentazione, tutti gli altri sono stati annullati e le sedi distrutte al fine di celare ogni prova. Questo è stato il destino proprio della Zeus Genetica e dei suoi medici. Il  metodo di creazione di Supersoldati è stato sviluppato da Victor Valor, all'interno  di una nave di ricerca top secret della Marina Americana, in collaborazione con la US Environmental Pro-tection  Agency (EPA). La Cloramina base T-4 è un disinfettante, un additivo destinato alla  fornitura di acqua pubblica, modificato in modo da contenere una variante del virus dell'Olio nero.

La cloramina ha attivato gravidanze in ex rapite  e attraverso l'esposizione prolungata all'acqua, il feto, il neonato o il bambino hanno progressivamente mutato la loro biologia, sviluppando capacità e  funzioni cognitive soprannaturali. Questa generazione di Supersoldati ha cominciato a svilupparsi a partire dal 2001 ed entro il 2012 (11 anni di mutazione) il progetto dovrebbe garantire un numero abbondante di Supersoldati il cui scopo non ci è ancora dato di sapere. Sicuramente la nuova genesi dà vita ad esseri più potenti (dotati di telecinesi) dei primi esemplari, vulnerabili alla magnetite, un minerale ferroso con il più alto tenore di ferro. Quando la colonizzazione avrà inizio i nuovi Supersoldati saranno bambini capaci di agire indisturbati, senza generare sospetti, al fine di annientare sul nascere possibili tentativi di resistenza. In pratica prenderanno il posto degli ibridi e dei cacciatori di taglie alieni che sicuramente sarebbero stati attivati se il Sindacato non avesse fallito.

Un approfondimento, doveroso in questo contesto, va fatto su William, il figlio degli ex agenti dell'FBI Dana Scully e  Fox Mulder. Egli è stato concepito nel 2000 e nato nel 2001, in concomitanza con l'attivazione di diversi esperimenti predisposti dalla Zeus Genetica. Tuttavia, la concezione di William non è stata indotta dai cospiratori, tanto meno determinata dall'Olio nero: il concepimento è stata del tutto naturale e frutto dell'amore.

William sin da subito ha mostrato tutti i segnali che portano a ritenere che sia destinato alla trasformazione in Supersoldato: la telecinesi, un accumulo di ferro nel  sangue che avrebbe finito per creare una vertebra metallica. Tutte queste funzionalità extra-umane non sono dovute alla storia dei suoi genitori (sia Scully che Mulder sono stati contagiati dall'Olio nero e curati con il vaccino), bensì alla cloramina. L'evoluzione di William in Supersoldato è stata interrotta, però, da un'iniezione di soluzione a base di magnetite ad opera di Jeffrey Spender. Da allora, William è stato liberato da ogni influenza biologica aliena  (almeno così si crede) e ha continuato a crescere come un bambino normale.

La concezione è stata ritenuta miracolosa perché Scully, la madre, è stata vittima di una sperimentazione da parte del Sindacato che ne ha provocato la sterilità. La fertilità le è stata restituita, quando nel corso di un'indagine condotta in Costa d'Avorio, Africa, nel 1999,  è stata a contatto con una delle più antiche navi aliene capaci di rigenerare o guarire tutte le forme di vita, compresa Scully dalla sua malattia. William è anche il protagonista di un'antica profezia dei coloni alieni, quella cioè che lo vedrebbe come Leader a capo della colonizzazione del 2012. Lui è il Prescelto. Per questo molti sono stati i tentativi di convertirlo in Supersoldato, rendendolo completamente alieno, privo di una coscienza umana. In caso contrario, al fianco di suo padre, Mulder, guiderebbe con successo la Resistenza Umana. Nel 2002 William è stato dato da Scully, in adozione, in forma del tutto anonima e al fine di salvargli la vita, ai coniugi Kamps, residenti nella zona rurale del Wyoming.  Ad oggi, Profezia a parte, la natura del ruolo di William nella colonizzazione rimane ancora poco chiara, ma è certo che sarà importante. 

Search
Calendar
«  June 2017  »
SuMoTuWeThFrSa
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Entries archive
Site friends
  • Create a free website
  • Copyright MyCorp © 2017Create a free website with uCoz