X-FILES BLUEBOOK/X-FILES ITALIAN FAN CLUB
Site menu
Statistics

Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Login form

DAVID DUCHOVNY
Data di nascita: 7 agostoo 1960 (Leone) - Luogo di nascita: New York 
Altezza: 1,83 - Capelli: Castani - Occhi: Verdi




Biografia:Figlio di Amram e Margaret Ducovny, si è ritrovato con un cognome leggermente diverso dai suoi genitori per il cambiamento deciso dal padre, stanco di sentirlo pronunciare male. Si è laureato in letteratura inglese all’università di Priceton ed ha deciso di intraprendere la carriera artistica mentre lavorava alla tesi "Magia e tecnologia nella prosa e nella poesia contemporanea”, per il dottorato di ricerca a Yale. Ha frequentato l’Actor studios di New York. Nel 1997 si è sposato con l’attrice Tea Leoni, dalla quale si è separato nel 2008. Per il suo ruolo in X-Files, nei panni dell’Agente Mulder, ha vinto un Golden Globe (1997). 
Interessi:David è appassionato di sport, tra cui predilige il basket (tifa per I Nicks), il baseball e il nuoto. Il suo programma preferito in gioventù era Star Trek. Adora i Rolling Stones e la disco music degli anni 70.
Credits televisivi: Twin Peaks (3 episodi nel 1990), The Red Shoe Diaries (1992), The X-Files (1993-2002), The Simpsons (doppiaggio, 1997), The Lone Gunmen (1 episodio, 2001), Life with Bonnie (2 episodi, 2002), Sex and the city (1 episodio, 2003), Californication (2007-2013).  

Credits teatrali: Break of Noon (2010).

Filmografia : Una donna in carriera (1988), New Year’s Day (1989), Cattive influenze (1990), The Rapture (1991), Julia ha due amanti (1991), Non dite a mamma che la Babysitter è morta (1991), Denial: The Dark Side of the Passion (1991), Venice/Venice (1992), Ruby (1992), Chaplin (1992), Beethoven (1992), Baby Snatcher (1992), Kalifornia (1993), Playing God (1997), The X-Files: The Movie (1998), Return to Me (2000), Evolution (2001), Zoolander (2001), Full Frontal (2002), Connie and Carla (2004), House of D (2004), Trust the man (2005), The Tv Set (2006), The Secret (2007), Things we lost in the fire (2007), X-Files: I Want to Believe (2008), The Joneses (2010), Goats (2012), Phantom (2012), Relative Insanity (2013).



GILLIAN ANDERSON
Data di nascita: 9 agosto 1968 (Leone) - Luogo di nascita: Chicago, Illinois. 
Altezza: 160 cm - Capelli: Biondo cenere - Occhi: Blu



Biografia: primogenita di Adward e Rosemary Anderson, ha una sorella e un fratello affetto da neurofibromatosi, malattia per la quale collabora per la ricerca fondi e la diffusione di informazioni. Dopo aver frequentato la scuola, prima a Londra, poi nel Michigan (USA), abbraccia gli studi artistici, frequentando il Grand Rapids Community Theatre. Dopo il diploma, frequenta corsi presso la Goodman Theatre School di Chicago e ottiene il baccalaureato in recitazione. Pur di tentare la strada della recitazione, si manteneva lavorando come cameriera, fino alla grande occasione offerta dalla serie X-Files, per il cui ruolo, nei panni dell’Agente Scully, Gillian tra i tanti premi, ha vinto un Golden Globe e un Emmy (1997).
Interessi: Gillian è attivista politica e sensibile ai problemi sociali. Il suo film favorito è The Wrong Trousers, un capolavoro del cinema di animazione in stop-motion. I suoi attori preferiti sono Isabelle Adjani, Emma Thompson, Patricia Arquette e Gary Oldman.
Credits teatrali: A Flea in Her Ear (1988), Absent Friends (1991), The Philanthropist (1992), The Vagina Monologues (1999/2000), What the Night is For (2002-03), The Sweetest Swing in Baseball (2004), A Doll's House (2009).
Credits televisivi: Class of ’96 (1993), The X-Files (1993-2002), The Simpsons (doppiaggio, 1997), Bleak House (2005), Any Human heart (2010), The Crimson Petal and the White (2011), Moby Dick (2011), Great Expectations (2011), Hannibal (2013),  The Fall (2013), Crisis  (2013/2014).
Filmografia: Three at Once (1986), A Matter of Choice (1988), The Turning (1992), The Mighty (1998), Hellcab (1998), The X-Files: Fight the Future (1998), Scherzi del cuore (1999), Princess Mononoke (1999), House of Mirth (2000), The Mighty Celt (2005), Tristram Shandy: A Cock and Bull Story (2005), The Last King of Scotland (2006), Straightheads(2006), How to Lose Friends and Alienate People (2008), X-Files: I Want to Believe (2008), How to Lose Friends & Alienate People (2008), Boogie Woogie (2009), Johnny English - La rinascita (2011), Shadow Dancer (2012), L'enfant d'en haut (2012), Mr. Morgan's Last Love (2012), The Curse of The Buxom Strumpet (2012), Sold (2013).

 



MITCH PILEGGI
Data di nascita: 5 aprile 1952 
Luogo di nascita: Portland. Oregon.




Biografia: Prima di lanciarsi nella carriera di attore, Pileggi ha lavorato per società collegate con il Dipartimento della Difesa in tutto il Medio Oriente. Comincia a recitare nel Texas, in una compagnia teatrale, prima di far ritorno in California e ottenere parti in serie televisive come "Dallas" e "A-Team". Invece al cinema si segnala per partecipazioni in film come "Il Ritorno dei morti viventi", "Sotto shock" e "Basic Instinct", per il quale, l'unico suo rimpianto è quello di non aver partecipato alla celebre scena dell'interrogatorio di Sharon Stone.
Credits televisivi: The Sky's No Limit (1984), The A-Team (1987) Hooperman (1 episodio, 1987), Falcon Crest (3 episodi, 1987-1989), Mancuso, FBI (1 episodio, 1990), Hunter (1 episodio, 1990), Dallas (3 episodi, 1990), Night Visions (1990), X-Files (1993-2002), Walker, Texas Ranger (1 episodio, 1998), Legion of Fire: Killer Ants! (1998), That '70s Show (1 episodio, 1999), ER (1 episodio, 2000), The Lone Gunmen (3 episodi, 2001), Tarzan (8 episodi, 2003), Law & Order: Special Victims Unit (2 episodi, 2003-2005), Mr. Frost (2005), The West Wing (1 episodio, 2005), Nip/Tuck (1 episodio, 2005), CSI: Crime Scene Investigation (1 episodio, 2006), Day Break (12 episodi, 2006-2007), Cold Case (1 episodio, 2007), Grey's Anatomy (9 episodi, 2007-2012), Boston Legal (1 episodio, 2007), Echoes (2006), "Stargate: Atlantis" (22 episodi, 2005-2009), Sons of Anarchy (12 episodi, 2008-2010), Supernatural (8 episodio, 2008-2011), Human Target (1 episodio, 2010), Medium (4 episodi, 2009-2010), Castle (1 episodio, 2010), Leverage (1 episodio, 2011), The Finder (1 episodio, 2012), Dallas (2012).
Filmografia: Mongrel (1982), Woody, Three O'Clock High (1987), Duke Herman Death Wish 4: The Crackdown (1987), Cannery Lab ForemanReturn of the Living Dead Part II (1988), Brothers in Arms (1989), Shocker (1989),Horace Pinker, Basic Instinct (1992), Dangerous Touch (1994), The X Files, il film (1998), Gun Shy (2000), Takedown (2000), The X-Files: I Want to Believe (2008), Woodshop (2010).



NICHOLAS LEA
Data di nascita: 22 giugno 1962

Luogo di nascita: New Westminster, British Columbia, Canada



Biografia: Lea ha comincia a recitare soltanto a venticinque anni, dopo aver frequentato il liceo artistico ed aver cantato in un complesso. Quando la band si divide, fa la conoscenza di un insegnante di recitazione che lo incoraggia ad intraprendere il mestiere di attore. Dopo aver ottenuto parti in serie televisive girate in Canada, e in alcuni film a basso costo, Lea guadagna il suo primo ruolo importante nella serie della ABC, The Commish, a cui partecipa a più di trenta episodi. Ma la celebrità arriva con la serie X-Files, per la quale viene scelto per un ruolo secondario nell’episodio Genderbender della prima stagione. La sua recitazione impressiona i produttori (il regista Rob Bowman in primis), a tal punto, che gli affidano il ruolo di Alex Krycek, personaggio subdolo, che gli fa guadagnare il soprannome di Ratboy (topastro) in Internet. 
Credits televisivi: The Commish (1 episodio, 1991-1994), Madison (1 episodio, 1993), North of 60 (1 episodio, 1993), The X-Files (1993-2002), Taking the Falls (1 episodio, 1995), Marshal - the pilot (1995), Lonesome Dove: The Outlaw Years (1 episodio, 1996), Sliders (2 episodi, 1995-1996), Once a Thief (1996), Highlander (2 episodi, 1994-1996), The Burning Zone (1 episodio, 1996), Once a Thief (22 episodi, 1996-1998), The Outer Limits (2 episodi, 1998-1999), Kiss Tomorrow Goodbye (2000), Earth Angels (2001), The Investigation (2002), NYPD Blue (3 episodi, 2002), Andromeda (4 episodi, 2003-2004), Judging Amy (1 episodio, 2004), Viva Las Vegas (2004), CSI: Crime Scene Investigation (4 episodi, 2004), Category 7: The End of the World (2005), Whistler (13 episodi, 2006), Men in Trees (1 episodio, 2007), Kyle XY (26episodi, 2006-2009), CSI:Miami (1 episodio, 2010), V (5 episodi, 2010-2011), Supernatural (1 episodio, 2012), C'era una volta (1 episodio, 2012), Continuum (1 episodio, 2012), The Philadelphia Experiment (2012).  
Filmografia: American Boyfriends (1989), Xtro II: The Second Encounter (1990), The Raffle (1994), Bad Company (1995), Vertical Limit (2000), Lunch with Charles (2001), A Shot in the Face (2001), Ignition (2001),
The Impossible Elephant (2001), Moving Malcolm (2003), Chaos (2006), Butterfly on a Wheel (2007), Vice (2007), American Venus (2007), Dancing Trees (2008), Crime (2008).

 


WILLIAM BRUCE DAVIS
Data di nascita: 13 gennaio 1938 
Luogo di nascita: Toronto, Canada






Biografia: Davis comincia la carriera di attore sin da bambino, poi frequenta l’Università di Toronto e più avanti la London academy of Music and Dramatic Art. Dopo un’esperienza di cinque anni come regista teatrale in Inghilterra, torna a lavorare in Canada. Recita in produzioni televisive come "It” di Stephen King e "Mac Gyver”. Il periodo più apprezzato durante l’esperienza in X-Files, è a detta dell’attore, l’inizio, quando il suo personaggio se ne stava comodamente seduto su una poltrona, senza proferire nemmeno una parola, accompagnato dalla sua inseparabile sigaretta.
Credits televisivi
: The Cuckoo Bird (1985), The Key (1987), High Flyer (1987), Judgement "Captain Power and the Soldiers of the Future" (1 episode, 1988), Matinee (1990), Anything to Survive (1990), It (1990), 21 Jump Street
(3 episodes, 1987-1991), MacGyver (1 episode, 1991), Street Justice (1 episode, 1992), X-Files (1993-2002), Sliders (1 episode, 1995), Unforgettable (1996), Voyage of Terror (1998), Murder Most Likely (1999), Killing Moon (2000), The Outer Limits (3 episodes, 1995-2001), "Andromeda" (1 episode, 2001), Smallville (2 episodes, 2002-2003), Word of Honor (2003), Kingdom Hospital (2004), Stargate SG-1 (2 episodes, 2005-2006), Supernatural (1 episode, 2006), The Secret of Hidden Lake (2006), Judicial Indiscretion (2007), Masters of Science Fiction (1 episodio, 2007), Fear Itself (1 episodio, 2008), Caprica (1 episodio, 2009), Something Evil Comes (2009), The Net - Incontri pericolosi (2009), Human Target (1 episodio, 2010), Medium Raw: Night of the Wolf (2010), Behemoth (2011).
Filmografia: The Dead Zone (1983), The Hitman (1991), Dangerous Intentions (1995), Last Tzaddik (1998), The X Files, il film (1998), The Proposal (2001), Mindstorm (2001), Anthrax (2001), Polished (2002), Aftermath (2002), Arbor Vitae (2003), Snakehead Terror (2004), Lyon King (2004), Packing Up (2004). Goose on the Loose (2006). The Janitors (2006), Dark Storm (2006), Sisters (2006), The Messengers (2007), Numb (2007), Passengers (2008), Reverse (2008), Possession (2008), The Thaw (2009), Damage (2009), Flowers for Norma (2010), Amazon Falls (2010), Medium Raw: Might of the Wolf (2010), The Tall Man (2012), Singularity Principle (2012), Motel de Gracia (2013).

 



ROBERT PATRICK
Data di nascita: 5 novembre 1958 
Luogo di nascita: Marietta, Georgia, USA



Biografia: Figlio di Robert e Nadine Patrick, l’attore ha quattro fratelli: Lewis, Cheri, Karen e Richard. Durante il liceo, Robert si appassiona al cinema, iniziando, così, a frequentare corsi di recitazione. Si iscrive alla Bowling Green State University dell'Ohio, divenendo un esperto giocatore di baseball e football ma, successivamente, decide di abbandonare lo sport per dedicarsi al mondo della celluloide. Si trasferisce ad Hollywood, dove nel 1984, ottiene un ruolo nella produzione teatrale "Go – Una Notte da Dimenticare", dove interpreta un beat che fuma spinelli. Patrick viene notato dal responsabile di casting Roger Corman che gli affida la parte da protagonista nel western futuristico Equalizer 2000, nonché quella del motociclista psicotico in Warlords From Hell. Nel 1991 si fa conoscere al grande pubblico con il personaggio della "macchina innovativa", nel rivoluzionario sequel di Terminator. In seguito, indossa i panni dello squattrinato, disonesto ex marito di Demi Moore nel conturbante Striptease e compare nel cast del poliziesco Cop Land, al fianco di Stallone e De Niro. Nel 2000 Robert entra a far parte del serial X-Files, indossando i panni dell'agente speciale John Doggett.
L’attore nel tempo libero ama guidare la moto. E’ felicemente sposato con la collega Barbara Hooper.

Credits televisivi: Tales from the Crypt (1 episodio, 1992), Body Language (1995), Delbert Radley The Outer Limits (2 episodi, 1995-1996), Superman (1 episodio, 1996), Rag and Bone (1997), Perfect Assassins (1998), The Sopranos (3 episodi, 2000), Batman Beyond (1 episodio, 2000), The X Files (2000-2002), The Lone Gunmen (1 episodio, 2001), 1st to Die (2003), Bad Apple (2004), Stargate: Atlantis (1 episodio, 2004), Outlaws (2005), Lost (1 episodio, 2005), Duck Dodgers (1 episodio, 2005), Elvis (2005), Law & Order: Special Victims Unit (1 episodio, 2005), The Unit (69 episodi, 2006-2009), NCIS: Naval Criminal Investigative Science (2 episodi, 2009-2010), Chuck (1 episodio, 2010), Big love (2 episodi, 2011), Red Faction (2011), Last Resort (2012).
Filmografia: Equalizer 2000 (1986), Killer Instinct (1987), Warlords of Hell Die Hard 2 (1990), Terminator 2: Judgment Day Wayne's World (1992), Body Shot (1993), Fire in the Sky (1993), Zero Tolerance (1993), The Cool Surface (1994), Double Dragon (1994), Hong Kong 97 (1994), Last Gasp (1995), Striptease (1996), The Only Thrill (1997), Rosewood (1997), Cop Land (1997), Tactical Assault (1998), Ambushed (1998), The Faculty (1998), A Texas Funeral (1999), Shogun Cop (1999), Mexico City (2000), All the Pretty Horses (2000), Angels Don't Sleep Here (2001), Spy Kids (2001), Texas Rangers (2001), D-Tox (2002), Noah Pavement (2002), Charlie's Angels: Full Throttle (2003), Ladder 49 (2004), Walk the Line (2005), Firewall (2006), Flags of Our Fathers (2006), Strange Wilderness (2007), Fly Me to the Moon (2007), Lonely Street (2007), Autopsy (2008), Lonely Street (2009), Alien Trespass (2009), The Man Who Stares at Goats (2009), Kill Speed (2010), The Wrath of Cain (2010), Good Day for It (2010), Five Minarets in New York (2010), S.W.A.T.: Fire Fight (2011), The Hunt (2011), Freedom for Joe (2011), Safe House - Nessuno è al sicuro (2012), Jayne Mansfield's Car (2012), Mr. Sophistication (2012), Mafia (2012), Trouble with the Curve (2012), Gangster Squad (2012), Lovelace (2012), Freedom for Joe (2013).  



ANNABETH GISH
Data di nascita: 13 marzo 1971 
Luogo di nascita: Albuquerque, New Mexico




Biografia: Nata nel New Mexico, con i suoi genitori, si trasferisce piccola nell’Iowa. La sua carriera di attrice inizia presto, quando a soli tredici anni interpreta un ruolo nel film Desert Bloom. Poi si dedica al completamento degli studi e consegue la laurea in letteratura inglese alla Duke University. La prima occasione cinematografica importante giunge col film Mistyc Pizza, in cui recita al fianco di Julia Roberts. Prima del suo ruolo in X-Files nel 2000, la Gish può vantare partecipazioni in film al fianco di Kevin Costner, Tommy Lee Jones, Anthony Hopkins.
Credits televisivi: Hero in the family (1986), When he’s not a stranger (1989), The last to go (1991), Lady against the Odds (1992), Scarlett (1994), Courthouse (1995), Don’t look back (1996), What love sees (1996), True women (1997), To live again (1998), God’s new plan (1999), Sealed with a kiss (1999), The way she moves (2001), A death in the family (2001), The X-Files (2000-2002), The West Wing (6 episodi, 2003-2006), CSI Miami (1 episodio, 2004), Desperation (2006), Brotherhood (29 episodi, 2006-2008), Candles on bay street (2006), The Cleaner (1 peisodio, 2008), Criminal Minds (1 episodio, 2010), Flash Forward (3 episodi, 2010), Lie to me (1 episodio, 2011), CSI (3 episodi, 2011-2012), Pretty Little Liars (6 episodi, 2011-2012), Americana (2012).
Filmografia: Desert Bloom (1986), Mistyc Pizza (1988), Shag (1989), Silent cries (1993), Wyatt Earp (1994), Nixon (1995), Beautiful girls (1996), Steel (1997), Mayday (1997), Bouble Jeopardy (1999), Race to space (2000), Morning (2000), Pursuit of happiness (2001), Buying the cow (2001),The celestine prophecy (2006), Mojave Phone Booth (2006),The Fields (2011), The Chaperone (2011), The Letter (2012), Home Run Showdown (2012).

Search
Calendar
«  August 2017  »
SuMoTuWeThFrSa
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Entries archive
Site friends
  • Create a free website
  • Copyright MyCorp © 2017Create a free website with uCoz