X-FILES BLUEBOOK/X-FILES ITALIAN FAN CLUB
Site menu
Statistics

Total online: 1
Guests: 1
Users: 0
Login form


LA STORIA DEL SITO


E' una storia piuttosto recente quella di X-Files Blue Book. Nato il 27 ottobre 2007, sulla scia del secondo film di X-Files, il sito ha fornito quotidianamente ai suoi lettori, news sulla pre e post produzione di I Want to Believe. Partito in sordina in un fandom già piuttosto affollato, ha ricevuto una calorosa e sincera accoglienza soltanto dall'X-Files Italian Fan Club che non ha mancato e non manca tutt'oggi di offrire promozione, sostegno e collaborazione, a differenza di altri che pur spinti dalla stessa passione per Mulder e Scully, ma affetti da megalomania e manie di protagonismo hanno scelto una posizione ostruzionistica. 
L'uscita del film nel 2008 ha fornito l'occasione per interpellare due importanti esponenti del mondo della critica televisiva e cinematografica: Giusto Toni e Daniela Catelli. Il primo, grande esperto di serie televisive, durante l'intervista del 2008, ci ha regalato un interessante approfondimento sulla storia della Fantascienza ed una precisa analisi del fenomeno X-Files. Catelli, conosciuta dai fans per aver lavorato alla rivista ufficiale italiana degli anni 90, riveduta e corretta da Cinquemani e Ruggiero, ed ora giornalista (presente su Comingsoon Television), scrittrice ed esperta del mondo dell'Horror, ci ha proposto la sua chiave di lettura sul cinema seriale e sul ritorno sul grande schermo di X-Files. 
Da segnalare, poi,il contributo di X-Files Blue Book, al fianco del Fan Club e della Twenty Century Fox Italia Homevideo, nell'organizzazione del Concorso "Voglio crederci", riservato agli scrittori di fan fiction, in favore della promozione dell'uscita, nel febbraio 2009, in DVD e Blu-ray del film: ben 12 premi consegnati ai vincitori (DVD duopack, Blu-ray e classico). 

Al fine di creare un rapporto diretto con gli x-philes, a disposizione da qualche tempo, vi è il Forum in cui gli iscritti del Fan Club e quelli di XFBB trovano la loro ideale collocazione. 
A partire dal 2011, il Fanclub e Bluebook si sono uniti ed hanno creato un'unica fanpage su Facebook con cui interagiscono con i fans italiani e stranieri. L'X-Files Italian Fan Club è stato per anni il punto di riferimento degli x-philes. Impegno riconosciuto anche dagli stessi Chris Carter e Frank Spotnitz che, in occasione della produzione del secondo film, inviarono un video messaggio di auguri e saluti alla fondatrice del Fan Club, Silvana, e ai fans italiani: esempio più unico che raro nel panorama del fandom internazionale.
Altra iniziativa che BlueBook propone ai suoi lettori è l'uscita periodica della rivista "Bluebook Magazine", sfogliabile on-line, dedicata ad X-Files, alla Fantascienza e all'Horror, in lingua italiana ed inglese. Il primo numero internazionale è stato segnalato da Frank Spotnitz sul suo Blog, Biglight. Nell'ottobre del 2012, BlueBook/Fan Club hanno avuto l'onore di partecipare al Roma Fiction Fest, in occasione della consegna del Premio all'eccellenza a Gillian Anderson per la sua interpretazione nella miniserie, Great Expectations, prodotta dalla BBC. Il RFF ha concesso una lista esclusiva d'ingresso riservata ai nostri iscritti e soprattutto la possibilità di partecipare al Meet & Greet, un incontro privato con Gillian Anderson durante il quale abbiamo avuto il piacere di porgerle un dono: una X d'oro, corredata da un biglietto realizzato molto professionalmente dal giovanissimo grafico, Simone Ferraro.


Recensione del sito da parte della rivista "Series"


Tutti i casi di Mulder e Scully 

di Valentina Colmi (Series - 2008) 



Se vi capita di vedere nell’ombra l’Uomo che fuma, è ufficiale: siete proprio persi nella vostra fansitudine! Ma noi vi veniamo in aiuto: le nostre peregrinazioni nel web hanno come meta un sito italiano coi fiocchi, ovvero x-filesbluebook.com (dedicato come si può facilmente intuire al mondo di X-Files). Passano gli anni ma questo telefilm è rimasto nel cuore di molti. Il sito offre uno sguardo piuttosto completo sul mondo del paranormale e dell’ignoto esplorato nella serie tv: dagli Ufo in poi ogni mistero è contemplato. Particolarmente curate due sezioni ; la prima riguarda la scheda della serie con diverse sottocategorie ognuna delle quali si occupa di un aspetto della creazione del telefilm: dalle menti creative, fino al prodotto finito e in vendita. L’altra sezione è la Guida Episodi, di rilievo perché oltre al classico riassunto, contiene, per esempio, le frasi più significative dette dai personaggi, le curiosità e l’X-Dossier, cioè il caso trattato durante l’episodio approfondito con elementi storici. Da segnalare infine la sezione Blue Book che presuppone anche una bella interattività con l’utente: la pagina si apre con un’immagine dell’ufficio di Mulder e passando il cursore del mouse su alcune parti della foto si può accedere a contenuti più specifici. Cliccando sullo schedario si possono sfogliare i vari x-files; oppure tramite il poster I want to believe si viene catapultati nel mondo degli oggetti volanti non identificati con tanto di segnalazione deglia avvistamenti delle navicelle spaziali. Insomma, non vi resta che andare a dare un’occhiata a questo sito e navigarlo tutto per bene. Così, se doveste incontrare un alieno, sareste preparati; possibilmente però non ditegli: Telefono casa…i tempi sono cambiati! 


Search
Calendar
«  June 2017  »
SuMoTuWeThFrSa
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
Entries archive
Site friends
  • Create a free website
  • Copyright MyCorp © 2017Create a free website with uCoz